Vino Greco – Isola di Cefalonia

Cefalonia è la maggiore delle isole Ionie ed anche la più vocata, da sempre, alla coltivazione della vite. Un ecosistema in equilibrio fra l’imponente massa del monte Enos, spina dorsale dell’isola, ed il profondo mare Ionio che la circonda: a questo ecosistema, relativamente isolato, si devono varie specie endemiche. Ed infatti, nonostante le dimensioni dell’isola, Cefalonia è uno scrigno di vitigni autoctoni: Robola, Moscato di Cefalonia, Mavrodafne di Cefalonia, Vostilidi, Tsousi ed altri ancora.

I primi tre danno anche il nome alle tre Denominazioni di Origine Protetta dell’isola.

I terreni sono poveri,  calcarei, le rese basse, le viti a piede franco.

Visualizzazione di tutti i 8 risultati