Metagitnion – Vino di Cefalonia – Cantina Sklavos

20,00

Vino raro di Cefalonia da uve Vostilidi, vitigno autoctono di Cefalonia. Da viti a piede franco vecchie di 100 anni. Da agricoltura biodinamica con basse rese (25 q.li/ha), imbottigliato senza filtrazione e senza aggiunta di solforosa

Sclavos logo 150x150 - Metagitnion - Vino di Cefalonia - Cantina Sklavos

Descrizione

Metagitnion, Vino di Cefalonia, Cantina Sklavos

PRODUTTORE: Cantina Sklavos, Lixouri, isola di Cefalonia

NOME DEL VINO: Metagitnion

TIPOLOGIA: vino bianco secco

ANNATA: 2016

CLASSIFICAZIONE: Indicazione Geografica Protetta – I.G.P. Versanti del monte Enos

UVAGGIO: 100% Vostilidi, vitigno autoctono dell’isola di Cefalonia

VIGNETO: di proprietà in località Kechriona, nella zona occidentale dell’isola. Si tratta della vigna più vecchia della famiglia Sklavos, dell’età di cento anni. Le viti sono a piede franco e sono condotte secondo i dettami dell’agricoltura biodinamica. L’impianto della vigna è ad alberello

RESA PER ETTARO: 25 q.li/ha

BOTTIGLIE PRODOTTE: 2000

VINIFICAZIONE: dopo una prima fase di fermentazione in acciaio, il mosto completa la fermentazione in botti di legno Fountre da 1,5t. dove matura per i successivi 6-8 mesi. Il vino non viene filtrato e viene imbottigliato senza aggiunta di solforosa nè di altro conservante. Ne risulta una bassissima presenza di solfiti pari a 25 mgr/lt., di cui liberi 15 mgr/lt.

CONTENUTO ALCOLICO: 13%

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: questo raro vino di Cefalonia presenta un colore giallo carico tendente all’arancione. Il naso è complesso, con gli aromi di marmellata di albicocca e di arancia che si integrano con quelli di nocciola e caramello. In bocca è robusto, esuberante, lievemente tannico, mentre i sapori confermano gli aromi del percepiti al naso. Lunga la persistenza

ABBINAMENTI: vista la struttura importante, il Metagitnion si abbina molto bene sia con piatti di pesce, purchè sufficientemente grassi,  che con arrosti di carni bianche, quale il maiale, il coniglio ed il pollo

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 14-15°C

EVOLUZIONE: fino a 5 anni

Brand

Cantina Sklavos

La cantina Sklavos si trova a Lixouri, nell'isola di Cefalonia. Di lunga tradizione agricola, la prima vigna risale infatti al 1919, la famiglia Sklavos ha convertito sin dal 1986 le proprie vigne in vigne biologiche per passare subito dopo, per opera dell'agronomo Evriviadis Sklavos, all'applicazione dei concetti dell'agricoltura biodinamica. Coltivazioni sostenibili e con basse rese, valorizzazione dei vitigni autoctoni dell'isola (Robola, Vostolidi, Mavrodafni, Tsaousi ed altri, tutti a piede franco), vinificazioni senza lieviti aggiunti e senza correzione di acidità, scarsissimo utilizzo di solforosa: questa la filosofia produttiva di Evriviadis Sklavos, lo sciamano della vigna!
Sclavos logo 150x150 - Metagitnion - Vino di Cefalonia - Cantina Sklavos

Informazioni aggiuntive

Peso 1.25 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Metagitnion – Vino di Cefalonia – Cantina Sklavos”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *