La casa viticola Kazakis nasce alla fine degli anni ottanta a Nea Gonià in Calcidica. A fondarla sono Marianna e Dimitri Kazakis.
Marianna ha imparato nel ristorante del padre e sotto la guida della nonna armena Maria a scegliere con attenzione le materie prime e a distinguere la pietanza ben fatta da quella mediocre.
Presto la bontà di queste foglie di vite viene riconosciuta da amici e clienti che ne parlano come delle foglie di vite di Marianna, e così non è difficile dare un nome al prodotto.
Nel giro di pochi anni si passa dai 500 vasetti prodotti nel primo anno ai circa 75.000 attuali e ciò ha comportato una continua espansione degli spazi logistici e di produzione dell’azienda.
La presenza e l’espansione in mercati prestigiosi ma anche esigenti ha portato poi l’azienda ad adottare gli standard previsti dalla certificazione ISO 22000.

La casa viticola Kazakis nasce alla fine degli anni ottanta a Nea Gonià in Calcidica. A fondarla sono Marianna e Dimitri Kazakis. Marianna ha imparato nel ristorante del padre e sotto la guida della nonna armena Maria a scegliere con attenzione le materie prime e a distinguere la pietanza ben fatta da quella mediocre. Presto la bontà di queste foglie di vite viene riconosciuta da amici e clienti che ne parlano come delle foglie di vite di Marianna, e così non è difficile dare un nome al prodotto. Nel giro di pochi anni si passa dai 500 vasetti prodotti nel primo anno ai circa 75.000 attuali e ciò ha comportato una continua espansione degli spazi logistici e di produzione dell'azienda. La presenza e l'espansione in mercati prestigiosi ma anche esigenti ha portato poi l'azienda ad adottare gli standard previsti dalla certificazione ISO 22000.

Visualizzazione di tutti i 3 risultati