MILIA SAUVIGNON BIO

11,70

Milià Sauvignon Vino Bianco Secco Biologico – Uvaggio: 100% Sauvignon Blanc

logo thetramythos - MILIA SAUVIGNON BIO

Descrizione

Milià Sauvignon bio

Produttore: Cantina Tetramythos, Ano Diacoptòn, Peloponneso del nord

Nome del Vino: Milià Sauvignon

Tipologia: Vino Bianco Secco Biologico

Annata: 2018

Classificazione: I.G.P. “Acaia”

Uvaggio: Savignon Blanc

Vigneto: questo vino viene prodotto con uve provenienti da un singolo vigneto posto a 1.050 m. di altitudine in località “Milià” da cui anche il nome del vino. L’esposizione è a nord e il vigneto è impiantato secondo la tradizionale forma ad alberello. Il terreno è argilloso-ghiaioso. La vigna è stata impiantata nel 2000.

Resa per ettaro: 62 q.li/ha

Bottiglie prodotte: 5.740

Vinificazione: macerazione a freddo prefermentativa, successiva macerazione di 30 ore delle bucce con il mosto alla temperatura di 3°C. Utilizzo solo del mosto corrente. Segue la fermentazione malolattica in barrique nuove per tre mesi con rimontaggi delle fecce fini.

Contenuto alcolico: 14%

Caratteristiche Organolettiche: il colore è giallo ro. Al naso risaltano i frutti esotici accompagnati da note di bucce di agrumi. In bocca è pieno, fresco per la spiccata acidità, lunghissima la persistenza.

Abbinamenti: è un vino molto versatile che ben si accompagna ai fritti di pesce, cozze fritte, risotti aromatici, carni bianche cucinate arrosto, pesci affumicati. Da provare anche con i fegatelli della tradizione romana.

Temperatura di servizio: 10-12°

Evoluzione: anche fino a 10 anni

Informazioni aggiuntive

Peso 1.2500 kg

Brand

Cantina Tetramythos

Cantina Tetramythos

La cantina Tetramythos si trova ad Ano Diacoptòn (Diacoptò alta), villaggio montano dell'Aigialeia, nel nord del Peloponneso. Zona, questa dell'Aigialeia, di antica tradizione vitivinicola e di cui parla espressamente il periegeta Pausania, lodandone le uve ed il vino. Le vigne si estendono dai 450 ai 1.000 m. s.l.m. e risentono delle brezze salubri che risalgono dal vicino golfo di Corinto; a bloccare, invece, i perniciosi e umidi venti provenienti dal sud c'è il monte Chelmos (2.355m s.l.m.). Qui vengono coltivate le varietà autoctone Roditis, Malagouzià, Nero di Kalavrita e Agiorgitiko. Le colture sono, da lungo tempo, rigorosamente biologiche. I vini Tetramythos sono tutti biologici, a fermentazione spontanea, con pochissimi o nulli interventi in cantina
logo thetramythos - MILIA SAUVIGNON BIO

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “MILIA SAUVIGNON BIO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *