KYDONITSA

9,90

vino bianco secco biologico – uvaggio 100% Kydonitsa vitigno autoctono della Laconia

logotheodorakakos - KYDONITSA

Descrizione

Produttore: Tenuta Theodorakakos, Sparta, Peloponneso

Nome del Vino: Kydonitsa (Cotognetta)

Tipologia: vino bianco secco biologico

Annata: 2018

Classificazione: I.G.P. “Laconia”

Uvaggio: 100% Kydonitsa, vitigno autoctono della Laconia

Vigneto: di proprietà

Resa per ettaro: 60 q.li

Bottiglie prodotte: 25.000

Vinificazione: le uve vengono raccolte a mano e attentamente selezionate. Prima della fermentazione a temperatura controllata (12°) avviene, per circa 6 ore, una crio-macerazione delle uve al fine di preservare gli importanti aromi della varietà. Viene utilizzato solo il mosto fiore, senza pigiatura delle uve. Le fecce vengono eliminate per gravità. La maturazione avviene per due mesi a contatto della fecce fini.

Contenuto alcolico: 12%

Caratteristiche Organolettiche: Il colore è giallo/bianco carta splendente con riflessi verdi. Il naso presenta in primo piano gli aromi di mela cotogna (da cui prende il nome il vitigno), pera e cedro, affiancati da più tenui sentori di fiori di limone, acacia ed eucalipto. La bocca conferma gli aromi in evidenzia con spiccata acidità e buona persistenza.

Abbinamenti: pesci fritti ed arrosto, molluschi e crostacei sia crudi che cotti, primi piatti a base di pesce o con condimenti bianchi,formaggi ricchi di sapori e anche alcuni salami si prestano ad essere accompagnati da questa “perla” del vigneto laconico.

Temperatura di servizio: 10-12°

Evoluzione: da consumarsi entro il secondo anno

Informazioni aggiuntive

Peso 1.2500 kg

Brand

Tenuta Theodorakakos

La Tenuta della famiglia Theodorakakos si trova nelle immediate vicinanze della città di Sparta,  sugli ultimi contrafforti del Taigeto, in Laconia. E' questa una zona che per un verso è influenzata dalle brezze che soffiano costantamente lungo l'asse nord-sud della valle di Sparta e dall'altra risente della benefica presenza della vicina grande montagna, massa impressionante che mitiga le temperature più calde. Caratteristiche pedoclimatiche queste individuate sin dall'antichità come particolarmente favorevoli alla viticoltura, tant'è che il vino prodotto veniva esportato a Bisanzio ed altrove attraverso il porto della vicina Monemvasià. Oggi, la terza generazione della famiglia Theodorakakos è al lavoro per rinnovare l'antica fama del posto. Del 1996 è la scelta di aderire alle pratiche della coltivazione biologica, scelta motivata anche da motivazioni sociali oltre che ambientali e salutistiche. Le varietà che si coltivano nella Tenuta sono le autoctone della Laconia, Mavroudi, Kydonitsa e Monemvasià e altre autoctone greche come l'Agiorgitiko, l'Assyrtiko ed il Roditis. Tutti i vini sono prodotti esclusivamente con le uve della Tenuta.
logotheodorakakos - KYDONITSA

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “KYDONITSA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *