Mantinia

10,60

Vino bianco secco da uvaggio Moschofilero 100%, vitigno autoctono Vino Greco del Peloponneso

tselepos - Mantinia

Descrizione

Produttore: Tenuta Tselepos, Peloponneso, Arcadia, Rizes

Nome prodotto: Mantineia Tselepos Classic

Tipologia prodotto: Vino Bianco Secco

Annata: 2017

Classificazione: Denominazione di Origine Protetta “Mantineia”

Uvaggio: Moschofilero 100% – Vitigno autoctono a bacca rossa

Vigneto: Vigneti di proprietà per il 60%, i restanti selezionati nella zona DOP. Il clima continentale e l’altitudine delle coltivazioni (500 – 750 metri) garantiscono la maturazione progressiva delle uve con il conseguente sviluppo al meglio della potenzialità aromatica e della naturale elevata acidità del vitigno.

Contenuto alcolico: 12%

Resa per ettaro: 120 q.li/ettaro

Bottiglie prodotte: 170.000

Vinificazione: Vinificazione in bianco con crio-macerazione per 8 ore alla temperattura di 10 gradi. Fermentazione in tini d’acciaio a 14 gradi.

Caratteristiche Organolettiche: Colore giallo-paglierino con leggeri riflessi grigi. Profumi floreali intensi e persistenti con la prevalenza della rosa, del limone e della violetta. In bocca è fresco per l’acidità, di buon nerbo e persistenza, e piacevole retrogusto.

Abbinamenti: Accompagna bene insalate, primi piatti di pesce o di carni in bianco, leggere fritture di pesce e verdure, formaggi di pasta bianca. Abbinamento di elezione con i crudi di pesce, in particolare con molluschi e crostacei.

Temperatura di servizio: 9° – 10°

Evoluzione: Vino da consumare entro 2 anni dalla produzione

PREMI RICEVUTI

PRODOTTO MANTINIA 2012

– WINE SYSTEM AG GREEK WINE AWARDS – GERMANIA medaglia d’oro
– FINGER LAKES INTERNATIONAL WINE COMPETITION – USA medaglia d’argento

Brand

Tenuta Tselepos e Tenuta Driopi

La Tenuta Tselepos nasce nel 1989 dopo una decennale ricerca sull'ecosistema arcadico condotta dal fondatore, Ghiannis Tselepos, che individua nei terreni poveri, argillosi e petrosi delle prime pendici del Monte Parnone, nella regione dell'Arcadia, Peloponneso, all'interno della zona DOC di produzione Mantinea e ad una altitudine di 750 m., il luogo ideale, per microclima e drenaggio del terreno, per la coltivazione del vitigno autoctono Moschofilero. Così, la varietà “Fileri” che si coltiva nel Peloponneso si trasforma in “Moschofilero” a Mantinea, con le particolari caratteristiche di aromi e sapori, aromi e sapori che ricordano una combinazione di quelli del Gewurztraminer e del Moscato, dovuti alle basse temperature e alla lenta maturazione delle uve.
tselepos - Mantinia

Informazioni aggiuntive

Peso 1.0000 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mantinia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *