Vradianò wild ferment

32,50

Vino rosso molto raro dell’isola di Eubea, ottenuto da uve Vradianò in purezza. La varietà Vradianò deve il suo nome alla maturazione lenta, tardiva Βραδύς=lento. Ottimo per accompagnare carni, salumi e formaggi stagionati a pasta gialla.

Una delle perle delle isole greche.

Bt. da 0,75lt.

logo cantina vriniotis

Descrizione

Vradianò Wild Ferment

PRODUTTORE: Cantina Vriniotis, Gialtra, nord dell’isola di Eubea

NOME DEL VINO: Vradianò Wild Ferment

TIPOLOGIA: vino rosso secco

ANNATA: 2017

CLASSIFICAZIONE: Indicazione Geografica Protetta – I.G.P. Eubea
UVAGGIO: 100% Vradianò, vitigno autoctono dell’isola Eubea. Si tratta di una varietà molto rara, salvata dall’estinzione proprio dalla cantina Vriniotis. Il nome Vradianò, da βραδύς=lento, deriva dal fatto che si tratta di una varietà dalla maturazione tardiva.

VIGNETO: le uve provengono da un singolo vigneto di proprietà,di 0,4ha, situato ad un’altitudine di 400m. s.l.m. e con orientamento nord-est. Il terreno è sabbioso con buona presenza di ciottoli e pendenza di 18°

RESA PER ETTARO:

BOTTIGLIE PRODOTTE:

VINIFICAZIONE: classica vinificazione in rosso in tini di acciaio aperti ad opera dei soli lieviti indigeni. La scelta di vinificare in tini aperti è dettata dalla volontà di far esprimere al massimo il varietale. Matura per 12 mesi in barrique di rovere frencese e per ulteriori 12 mesi in bottiglia.

CONTENUTO ALCOLICO: 15%

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: il colore di questo raro vino greco,  è rosso rubino intenso. Al naso le note tipiche della varietà quali la ciliegia e l’amarena sono integrate dalle note terziarie molto eleganti di noce di cocco, mandorla e spezie. In bocca è pieno, morbido, con tannini molto ben levigati e adeguata freschezza. Bella e molto pulita la persistenza.

ABBINAMENTI: il Vradianò Wild Ferment è un classico vino da carni, sia cotte alle brace che al forno o al tegame. Ottimo anche con i salumi ed i formaggi stagionati a pasta gialla. Da provare con la lepre in umido

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18°C

EVOLUZIONE: ben conservato, il Vradianò della cantina Vriniotis evolve in modo splendido fino a 10 anni

Brand

Cantina Vriniotis

La cantina Vriniotis si trova a Gialtra, nel nord dell'isola Eubea. Sebbene poco conosciuta oggi, la zona era nota sin dall'antichità per i suoi vigneti e così ne parla Omero definendola "polistafili", cioè dalle molte uve (Iliade, canto secondo, verso 537). Geologicamente, la regione è caratterizzata dalla presenza del vulcano inattivo Lixadia. Dalla cantina lo sguardo abbraccia i vigneti di proprietà, il golfo di Gialtra, la città termale di Aidipsò ed il canale di Artemisio che separa l'isola dalla terraferma e porta poi al mare Egeo. Tre generazioni della famiglia Vriniotis si sono succedute al lavoro nelle vigne. Oggi, Kostas Vriniotis, conscio che il buon vino si fa in vigna, continua la tradizione familiare e può vantare di avere riscattato dall'oblio e, forse, dall'estinzione la varietà autoctona Vradianò, uno dei tanti e nascosti tesori della millenaria vigna greca. Oltre al Vradianò, nelle vigne di proprietà si coltivano le varietà autoctone bianche Assyrtiko, Malagouzià, Aidani e Monemvasià (Malvasia) e la rossa Mavrokontoura, un clone del Mandilari o Mandilarià che ritroviamo nelle Cicladi e a Creta. Un discorso a parte merita la varietà internazionale Syrah che nelle vigne della cantina Vriniotis trova un'espressione forte e ricca. I vini della cantina Vriniotis hanno ottenuto numerosi premi in vari concorsi internazionali Per una visione del luoghi  https://www.vriniotiswinery.gr/video/
logo cantina vriniotis

Informazioni aggiuntive

Peso 1.4 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vradianò wild ferment”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *