Liatiko Kedros – Cantina Lyarakis

20,00

Vino rosato secco da uve Liatiko, vitigno autoctono di Creta. Da viti vecchie più di 100 anni pre-fillossera. Vino secco, potente, vitale che rappresenta al meglio le caratteristiche del terroir del monte Kedros, nella Creta centrale. Ottimo come aperitivo e per accompagnare piatti di mare ben strutturati

logolyrarakis - Liatiko Kedros - Cantina Lyarakis

Descrizione

Liatiko Kedros – Cantina Lyrarakis

PRODUTTORE:  Cantina Lyrarakis, Alagni, Creta centrale

NOME DEL PRODOTTO: Liatiko Kedros, singolo vigneto

TIPOLOGIA: vino rosato secco

ANNATA: 2017

CLASSIFICAZIONE: vino rosato secco

UVAGGIO: 100% Liatiko, vitigno autoctono dell’isola di Creta

VIGNETO: in località Gerakari alle falde del monte Kedros, nella provincia di Rethimnos, Creta centrale. Si tratta di un vigneto a piede franco (pre-fillossera), vecchio più di 100 anni, non irrigato,  situato oltre gli 800m s.l.m., con esposizione a nord. L’impianto è quello tradizionale ad alberello. Nella zona del monte Kedros le viti vengono tenute particolarmente basse, quasi a contatto del terreno. Le uve, nascoste dal fogliame,  vengono così protette dai notevoli venti e dal forte irraggiamento del sole cretese.

RESA PER ETTARO: 50 q.li/ha

BOTTIGLIE PRODOTTE: 6.000

VINIFICAZIONE: le uve vengono vendemmiate nella seconda settimana di Settembre. Dopo una pigiatura morbida effettuata a temperatura controllata (12°C) viene raccolto il solo mosto fiore. La fermentazione avviene in piccoli tini di acciaio (1000lt.) ad opera di lieviti selezionati provenienti da ambiente biologico certificato. Seguono batonnage 3 volte la settimana per 3 mesi.

Il 12% della massa matura in botti di rovere per 2 mesi. Il 9% della massa svolge la malolattica completa.

CONTENUTO ALCOLICO: 13,5%

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: il colore di questo Liatico pre-fillossera è di un rosa carne delicato con riflessi brillanti. Al naso risaltano aromi inusuali di bergamotto dolce e di fiori invernali. In bocca è secco, potente, vitale, caratteristiche queste che identificano in modo completo il terroir di origine, con note minerali che ancor più sottolineano la verticalità di questo splendido rosato. Fresco e molto coinvolgente il finale.

ABBINAMENTI: ottimo come aperitivo, soprattutto se accompagnato da stuzzichini ben strutturati, il Liatiko Kedros accompagna in modo eccellente piatti di frutti di mare, sia crudi che cucinati, e piatti di pesce ben strutturati.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10°-12°C

EVOLUZIONE: fino a 4 anni

 

Brand

Lyrarakis

La Cantina Lyrarakis si trova ad Alagni, in una delle valli che dal capoluogo Heraklion salgono verso i monti di Lassithi, nella parte centrale dell'isola di Creta. Fondata nel 1966, oggi l'azienda conta di 15 ettari situati nella parte più alta, 550m s.l.m., della zona a Denominazione di Origine Protetta Pezà. Zona, questa di Pezà, già destinata sin dall'antichità alla coltivazione della vite, come i recenti ritrovamenti archeologici nel palazzo minoico di Vathypetro confermano. La Cantina Lyrarakis è stata fra le prime, se non la prima, a puntare sulla valorizzazione dei vitigni autoctoni cretesi, piantando gli stessi nei terreni di proprietà.  Sicuramente si deve a loro la rinascita di importanti varietà dimenticate come il Dafnì ed il Plytò. Sin dall'inizio,  questi vitigni erano affiancati dalla Vilana, dal Vidianò (varietà bianche), dal Kotsifali e dal Mandilari (varietà rosse). In una seconda fase, e sempre nell'ottica di valorizzare le varietà locali, l'attività della cantina è stata quella di individuare nel ricco patrimonio ampelografico cretese cru di grande potenzialità e varietà ancor più rare. Nascono così una serie di vini da singoli vigneti e tutti in purezza dedicati agli autoctoni di Creta.
logolyrarakis - Liatiko Kedros - Cantina Lyarakis

Informazioni aggiuntive

Peso 1.25 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Liatiko Kedros – Cantina Lyarakis”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *