Laoudia – Santorini in anfora

44,20

Vino raro di Santorini da uve Assyrtiko fermentato e maturato in anfora. Da singolo vigneto  ultracentenario  a piede franco.

Vino di grande struttura e complessità, espressione compiuta ed originale del terroir isolano.

Bt. da 0,75lt.

canava chrissou santorini

Descrizione

Laoudia, Asyrtiko di Santorini in anfora

PRODUTTORE: Canava Chrissou Tselepos, isola di Santorini

NOME DEL VINO: Laoudia. Laoudia è termine isolano che sta ad indicare i nascondigli e le buche del terreno nei quali si rifugiano le lepri. Per estensione sta ad indicare anche coloro che sono profondi conoscitori dell’Asyrtiko di Santorini.

TIPOLOGIA: vino bianco secco

ANNATA: 2018

CLASSIFICAZIONE: Denominazione di Origine Protetta – D.O.P. “Santorini”

UVAGGIO: 100% Assyrtiko, vitigno autoctono di Santorini

VIGNETO: singolo vigneto di proprietà denominato “Laoudia”.

Le viti ultracentenarie e a piede franco sono disposte su piccoli terrazzamenti esposti a sud-ovest nella zona di Pirgos, una delle più rinomate sottozone della DOP Santorini.

L’impianto è quello classico, con le viti che formano dei canestri leggermente incassati nel terreno.

Il terreno è sabbioso, poroso, ricco di pietra pomice e ceneri vulcaniche.

RESA PER ETTARO: 15q.li/ha

BOTTIGLIE PRODOTTE: 5.000

VINIFICAZIONE: la vendemmia avviene a metà Agosto. Vengono selezionate le uve sovramature che vengono conservate in cella per un breve periodo. Segue una pressatura verticale delle uve intere e la successiva separazione del mosto dalle fecce per gravità.

La fermentazione avviene in anfore ad opera di lieviti selezionati e alla temperatura controllata di 16-17°C. Il vino matura in anfora nei successivi 4 mesi rimanendo a contatto con le fecce fini.

Dopo l’imbottigliamento è previsto un affinamento di almeno 10 mesi.

CONTENUTO ALCOLICO: 14,5%

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: il colore di questo Assyrtiko di Santorini è giallo paglierino. Il naso è molto complesso e stratificato. Su una base persistente di pietra focaia si innestano gli aromi ed i sentori tipici del vitigno quali gli agrumi maturi ed i più rari fiori bianchi, accompagnati da fresche note vegetali e di favo.

In bocca il Laoudia ha piena rispondenza con le note olfattive: è equilibrato, corposo, di bellisssima struttura, con il lungo finale sostenuto da note iodate.

ABBINAMENTI: pesci grassi come l’anguilla affumicata, ostriche, carni cucinate con creme bianche sono i conpagni ideali per questo vino di Santorini. Ma, come per tutti i vini di grande complessità e territorialità, le possibilità di abbinamento vanno oltre gli abbinamenti classici, prestandosi il Laoudia ad incontri inconsueti e sorprendenti.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10-12°C

EVOLUZIONE: 5 anni e oltre.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.4 kg

Brand

Canava Chrissou Santorini

CANAVA CHRISSOU SANTORINI Giannis Tselepos, delle tenute Tselepos e Driopi, e la famiglia Chrissou di Santorini, hanno unito, nel 2013, le loro forze e competenze per dare vita al progetto Canava Chrissou nell'isola di Santorini. La famiglia Chrissou possiede 12 ettari di terreno coltivato ad Assyrtiko nelle località di Pirgos ed Emporio; vigne di età compresa fra i 50 ed i 100 anni che, comprensibilmente, necessitano di continue cure ed attenzioni per esprimere quanto di meglio il terroir dell'isola può offrire. Attualmente la resa è davvero bassa: intorno ai 13q.li/ha Giannis Tselepos, enologo di grande fama di scuola borgognona, ha maturato una grande esperienza sugli autoctoni greci quali il Moschofilero e l'Agiorgitiko. Coltivare Assyrtiko e produrre vini dallo stesso nella sua zona di elezione, cioè l'isola di Santorini, è la sua nuova sfida. Volendo produrre solo vini di grande qualità e rappresentativi del territorio, il Canava Chrissou Santorini DOP è l'unica etichetta prodotta
canava chrissou santorini

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Laoudia – Santorini in anfora”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *